Genitori che invecchiano

L’invecchiamento è una grossa sfida nella vita di tutte le persone e uno dei tabù ancora in piedi: accettare con grazia l’invecchiamento anche quando è sgradevole o difficile. Tutti dicono di avere tutte le intenzioni di invecchiare bene e di fare della vecchiaia un’opportunità ma,  quando la vera vecchiaia arriva ,molti di noi si trovano impreparati perché non si sono mai  resi conto di che cosa comporta davvero questa età della vita.

Anche i nostri genitori sono stati adulti con cui confrontarci alla pari nel bene e nel male fino al momento del decadimento fisico e psichico che oggi arriva più tardi ma che , inevitabilmente, arriva.

Quando diventiamo consapevoli che il momento è giunto ,si scatenano in noi figli molte reazioni contrastanti, alcune positive , come la solidarietà, la comprensione e il senso di protezione, altre negative, come il fastidio, il rifiuto, il disgusto.

Conviene pensare al problema prima che si verifichi per poter arrivare almeno sereni a questa fase difficile della vita nostra e dei nostri genitori , per farne anche un esempio per i nostri figli. Cinicamente parlando , è improbabile che i figli ci tratteranno molto bene quando saremo anziani se noi  non avremo trattano bene i nostri genitori.